Davvero con il minimalismo SPENDI MEGLIO i tuoi soldi? Ecco 5 motivi perché un minimalista HA PIÙ SOLDI

di | 25 Gennaio 2021

Che cosa c’entra il minimalismo con i soldi ?

Il minimalismo non è solo fare decluttering e vivere in una tiny home.

In realtà il minimalismo ha moltissimo a che fare con i soldi.

Lo scopo del minimalismo infatti è eliminare tutte le cose inutili dalla tua vita, per concentrarti solo su quelle che per te sono importanti.

Questo vuol dire soprattutto evitare di sputtanare i tuoi soldi in roba inutile che finisce a fare la muffa sul fondo dell’armadio.

Tranquillo, lo scopo non è risparmiare per il gusto di risparmiare e vivere come un monaco francescano: lo scopo del minimalismo è eliminare le spese inutili per avere più soldi per le spese che per te sono importanti.


ADD_THIS_TEXT


 


Con il minimalismo usi meglio i tuoi soldi

Con il minimalismo usi meglio i tuoi soldi per questi 5 motivi:

 

1. Non cerchi la felicità nei beni materiali

Se sei minimalista non cerchi la felicità negli oggetti, perché sai benissimo che è una felicità che dura solo per poco.

Degli studi hanno provato che i nuovi acquisti ti danno una felicità che dura qualche settimana o anche solo qualche giorno… anche se ci hai speso un sacco di soldi.

Se sei minimalista questo lo sai benissimo e invece di comprare cose a caso investi il tuo tempo e i tuoi soldi in esperienze che ti permettono di stare con la tua famiglia e i tuoi amici e creare ricordi che ti resteranno tutta la vita, fai volontariato, coltivi i tuoi hobby e le tue passioni e ti dedichi ai tuoi sogni.

 

2. Non sputtani i tuoi soldi comprando qualsiasi cosa inutile e scintillante 

Se sei minimalista diventi immune alla società dell’apparenza e agli attacchi della pubblicità.

Sai benissimo che tu non sei quello che possiedi: non sei il tuo telefono, la tua macchina o il tuo orologio.

Così eviti di spendere soldi comprando cose inutili che poi non usi e finiscono sul fondo dell’armadio…
Ma spendi i tuoi soldi solo per le cose che per te sono importanti.

Sei tu che decidi cosa è davvero importante per te, non la pubblicità.

 

3. Non hai debiti 

Se hai dei debiti, a causa degli interessi, stai pagando quella cosa molto di più rispetto al prezzo reale.

In più, se devi comprare una cosa a rate, semplicemente non puoi permettertela.

Se hai dei debiti, vuol dire che stai vivendo al di sopra delle tue possibilità… e soprattutto: con i debiti stai spendendo più soldi di quelli che dovresti.

 

4. Guadagni vendendo tutta la roba inutile che hai in casa

Se non sei ancora un minimalista, di sicuro a casa hai una marea di roba che non usi e non userai mai.

Il tuo primo step nel tuo viaggio minimalista è fare decluttering: lo scopo è eliminare tutte le cose inutili che hai in casa.

Non solo vestiti che non usi più, ma anche libri, soprammobili, regali che non ti piacciono… tutte cose che spesso sono ancora in ottime condizioni e che sarebbe un peccato buttare via.

Se vuoi diventare minimalista, puoi vendere la roba che vuoi eliminare, così non la sprechi, le dai una nuova vita e recuperi pure un po’ di soldi da utilizzare per i tuoi progetti (il tuo prossimo viaggio, ad esempio?).

Sì, lo so, vendere le cose per farci qualche euro è uno sbattimento enorme e a volta non ne vale la pena.

Io ad esempio mi pongo un limite di 15-20 euro. Sotto questa cifra regalo, sopra tento di venderla (per esempio sul marketplace di facebook)

 

5. Vivi in una casa più piccola 

Tranquillo, non ti voglio dire di dormire in 5 in una stanza per risparmiare.

Sto solo dicendo che se sei minimalista hai mano roba e quindi non ti servono tutti quegli armadi, ripostigli, e magari il garage extra dove stipare tutto.

Dopo che hai eliminato tutta la roba inutile che riempie la tua vita, puoi permetterti di vivere in una casa più piccola.

E visto che hai meno roba, hai comunque più spazio libero.

In questo modo non risparmi solo sul prezzo di acquisto o sull’affitto, ma anche su tutte le altre spese (riscaldamento, spese condominiali…).


Le altre trappole nascoste che minacciano i tuoi soldi

Con il minimalismo diventi davvero il padrone dei tuoi soldi perché sei tu che decidi per cosa vale la pena spendere, e non ti fai più influenzare dalla pubblicità o dal giudizio degli altri.

Ma dopo che sei diventato minimalista hai sconfitto la pubblicità e il giudizio degli altri, ci sono nuovi nemici che cercano di attaccarti e succhiarti tutti i tuoi soldi come delle sanguisughe.

Vuoi sapere chi sono questi nemici e perché ce l’hanno proprio con te?

Per questo motivo abbiamo creato la guida gratuita “distruggi la ruota del criceto con l’arma segreta del minimalismo”, dove trovi tutti gli altri nemici che stanno puntando ai tuoi soldi.

Clicca qui per scaricare la tua guida gratuita.

Memento mori
Mr. e Mrs. T-Rex
i Ribelli del Minimalismo

***

Spendiamo soldi che non abbiamo ancora guadagnato, per comprare cose di cui non abbiamo bisogno, per fare colpo su persone che non ci piacciono.
(Will Rogers)


Minimalista
in 30 giorni
con il metodo
del minimalismo
a colori

“I vostri articoli sono utilissimi, ma ce ne sono così tanti che non so da dove partire per diventare minimalista.
Cosa mi consigliate?”

Ecco, dopo più di un anno di duro lavoro abbiamo raccolto per te tutto quello che ti serve per diventare minimalista in questo percorso pratico step by step:

Clicca qui per iniziare il percorso


 

 

Un pensiero su “Davvero con il minimalismo SPENDI MEGLIO i tuoi soldi? Ecco 5 motivi perché un minimalista HA PIÙ SOLDI

  1. Pingback: 5 cose NORMALI che ti sembrano molto STRANE se sei Minimalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *