Chi è il ladro nascosto che sta RUBANDO IL TUO TEMPO senza che te ne accorgi ?

di | 1 Febbraio 2021

Si, hai letto bene:
c’è un ladro nascosto che sta rubando il tuo tempo così abilmente che neanche te ne accorgi…

Ma prima di scoprire chi è, lasciami fare un passo indietro.


Quanto vale il tuo tempo? 

A meno che tu sia un ereditiere stile Paris Hilton o che tu non abbia fatto una rapina in banca tipo “la casa di carta”, i soldi non li raccogli su un albero come se fossero mele…

ma li fai andando a lavorare.
8 ore al giorno.
Tutti i santi giorni.

Prendi lo stipendio medio italiano, circa 1.550 euro.
Dividilo per 18 giorni lavorativi al mese e per 8 ore di lavoro al giorno… ed ecco che in un’ora di duro lavoro guadagni (solo) 10,76 euro.

… Non è molto, vero?

Probabilmente anche tu stai pensando che il tuo tempo vale molto di più di così, perché il tempo è la risorsa più preziosa che hai.

E pensa che in realtà le cose stanno ancora peggio di così.

Se sei preciso e calcoli anche il tragitto casa-scrivania (diciamo un’ora, tra avanti e indietro) e un’altra ora per la pausa pranzo, in pratica in un’ora guadagni solo la bellezza di 8,61 euro.


Ecco chi è il ladro che sta rubando il tuo tempo 

Il ladro che ti sta derubando peggio della Banda Bassotti… sono gli oggetti.

Tutti gli oggetti che compri. Tutti quegli oggetti che non ti servono davvero ma che le pubblicità e la società del consumismo ti spingono a comprare.

Ogni volta che compri qualcosa, stai pagando in soldi, ma soprattutto in tempo: il tempo che hai impiegato al lavoro per guadagnare quei soldi.

Ore e minuti che hai passato chiuso in ufficio e chino sul computer per conquistare qualche euro…

Ecco perché quando vai a comprare una cosa, diciamo una TV, il prezzo lo misuri in Euro… ma puoi misurarlo benissimo in ore e minuti della tua vita.


ADD_THIS_TEXT


 


La tua TV vale un mese della tua vita ? 

La nuova TV 4K super mega HD che hai adocchiato da MediaWorld da 1.500 euro…vale davvero un mese della tua vita?

Il tuo nuovo telefono da 1.000 euro vale davvero 3 settimane della tua vita?

Il nuovo SUV da 40.000 euro vale davvero 2 anni della tua vita?

Si, lo so cosa stai pensando “eh la fai facile tu, ma devo pur godermi un po’ la vita… lavoro sodo, mi merito qualche piccolo sfizio!”

Certo, hai ragione, ti sbatti tutti i giorni come un pazzo, ti meriti tutti i confort e le cose belle della vita.

Dopo 8 ore di duro lavoro hai solo voglia di coccolarti e di addolcirti la giornata con una piccola ricompensa.

Anche io mi sono sentito così per anni…

e mi sono premiato per il mio duro lavoro e per i miei sacrifici, togliendomi qualche sfizio.
Come quando, dopo anni di sbattimento, ho avuto finalmente la promozione che meritavo e come premio mi sono regalato l’Alfa Romeo Brera che sognavo fin da quando ero bambino.

… il problema è che tutte queste cose non ti danno la felicità che ti immagini o che ti viene promessa nelle pubblicità….


Spendi i tuoi soldi (e il tuo tempo!) pensando che sarai più felice… e invece poco dopo torni al punto di partenza 

Perché posso dire questo?

Perché degli studi hanno dimostrato che la gioia che ti dà un nuovo acquisto dura poche settimane o anche solo pochi giorni… a prescindere da quanto ti è costato.

Ti sembrerà assurdo, ma in realtà c’è una spiegazione logica.

Pensa a quando mangi il tiramisù: hai presente l’orgasmo che provano le tue papille gustative quando dai il primo morso a quella deliziosa crema?

Ecco.

Il primo boccone è sempre il più buono, e te lo godi mille volte di più del tredicesimo.

Questa cosa (che si chiama “adattamento edonistico”) viene usata in psicologia per spiegare la tendenza delle persone a tornare ad un certo livello di felicità, nonostante gli alti e bassi della vita.

E questo è esattamente quello che succede quando compri qualcosa di nuovo: ti ci abitui in fretta e quella cosa perde tutto il suo fascino.

Ecco perché comprando roba non avrai la felicità che ti promettono le pubblicità.


Arresta il ladro che sta rubando il tuo tempo e spediscilo dritto in gattabuia per sempre 

Se comprando questa finta felicità stessi spendendo solo i tuoi soldi, non sarebbe neanche così grave.
Ma stai spendendo anche il tuo preziosissimo tempo…

E il tempo è più importante del denaro, sono sicuro che su questo sei d’accordo con me.

Perché puoi fare più denaro, ma non puoi avere più tempo.

Ogni volta che compri qualcosa, stai regalando un piccolo pezzetto della tua libertà.


Ma ogni cosa che compri è un ladro di tempo ? 

Ok, siamo realisti.

A meno che tu non vivi nella giungla coperto solo da un perizoma di pelo, alcune cose ti servono davvero.

Anzi, ci sono degli oggetti che ti semplificano la vita: l’aspirapolvere, la lavatrice… sono tutte cose che ti fanno risparmiare tempo ed energia.

… perché tu non vuoi passare la tua vita chino su un fiume ghiacciato a lavare i panni, vero?

Infatti gli oggetti non suono buoni o cattivi di per sé, ma tutti, quando li compri, ti costano soldi e quindi tempo.

Se ci segui da un po’ avrai capito che la soluzione per non essere schiavo degli oggetti ed avere più tempo libero è il minimalismo.

Il minimalismo ti aiuta a capire cos’è davvero importante per te, per spendere meglio i tuoi soldi e il tuo tempo: non per il gusto di risparmiare e basta, ma perché sai che ogni volta che compri qualcosa, stai regalando un pezzetto del tuo tempo e della tua libertà….

e non ne vale sempre la pena.

Ecco perché abbiamo creato il gruppo 50 sfumature di minimalismo”: per condividere pensieri e opinioni con altre persone come te che stanno cambiando la loro vita con il minimalismo.

Clicca su questo link e iscriviti al gruppo per trovare ogni giorno nuovi contenuti sul minimalismo.

 

Memento mori
Mr. e Mrs. T-Rex
i Ribelli del Minimalismo

***

Il mio tempo è la mia libertà
(The Minimalists)


Minimalista
in 30 giorni
con il metodo
del minimalismo
a colori

“I vostri articoli sono utilissimi, ma ce ne sono così tanti che non so da dove partire per diventare minimalista.
Cosa mi consigliate?”

Ecco, dopo più di un anno di duro lavoro abbiamo raccolto per te tutto quello che ti serve per diventare minimalista in questo percorso pratico step by step:

Clicca qui per iniziare il percorso


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *