Vuoi CAMBIARE VITA? I 10 ERRORI che stai facendo e come risolverli subito

di | 5 Ottobre 2020

Anche tu vorresti cambiare vita?
Hai pochi soldi, poco tempo libero e un lavoro che non è all’altezza dei tuoi sogni?

Sento sempre più persone che si lamentano della loro vita.

Se sei come loro, anche tu ti lamenti del tuo lavoro noioso, ripetitivo e poco stimolante.
Ti lamenti che vorresti lavorare di meno. Vorresti più tempo libero.

Ma tutti si lamentano e basta. E poi….. continuano con la loro vita.

Se sei come gli altri, non sai bene qual è il problema. Ti guardi attorno e ti sembra di essere come tutti gli altri…e allora perché sei così insoddisfatto?

Sei come tutti gli altri.
Fai quello che fanno tutti gli altri.
E allora qual è il problema?
Perché vuoi cambiare vita?


La scomoda verità che nessuno vuole dirti

Da quando eri piccolo, hai sempre fatto quello che ti veniva detto.
Hai seguito un sentiero ben preciso.

Come Dorothy del mago di Oz che seguiva il sentiero dorato, anche tu hai seguito un sentiero ben tracciato.

Ma questo sentiero…. è tutt’altro che dorato.
E non sei arrivato alla città di smeraldo.

Sei finito dritto dritto nella ruota del criceto.

Ecco i 10 punti che tutti ti hanno consigliato di seguire, ma che ti hanno portato nella bella situazione di merda in cui ti trovi adesso:


1. Obbedisci

È la prima cosa che hanno detto appena hai iniziato a gattonare in giro per casa e a giocare con i Lego.

Obbedisci alla mamma.
Obbedisci ai nonni.
Obbedisci alla maestra.

Prima in casa, poi a scuola e adesso al lavoro. Lo stesso schema che si ripete.
C’è sempre qualcuno sopra di te e tu devi stare zitto e fare come ti dice, anche se dice delle gran cazzate.


2. Vai all’università

Ci devi andare anche se non vuoi perché quel pezzo di carta “può tornare utile”.
Come se prendere la laurea fosse come portarsi dietro un ombrello quando piove: ma si, lo porto, magari piove, chissà, potrebbe servirmi.

Peccato che avere la laurea, in Italia è utile come mettersi i braccioli mentre il Titanic sta affondando.

 

3. Trova un lavoro a tempo indeterminato

… e restaci i successivi 40 anni.
O forse di meno…. Se fai un infarto prima per il troppo stress.


4. Dai la colpa a qualcun altro

C’è sempre qualcuno a cui puoi dare la colpa.
È colpa di quello stronzo del tuo capo se il tuo lavoro fa schifo.
È colpa dello Stato se tu sei senza soldi, è colpa della banca se hai fatto un investimento sbagliato.
È colpa dell’Europa se l’Italia è in crisi, è colpa delle multinazionali se i ghiacciai si stanno sciogliendo e bla bla bla


5. Coltiva un sogno, ma non realizzarlo mai

Prendi un sogno. Ora chiudilo in un cassetto.
Ogni tanto tiralo fuori e guardalo.

Fantastica su come sarebbe bello realizzarlo, se solo… non fossi troppo vecchio, troppo giovane, troppo alto, troppo basso, troppo presto, troppo tardi…(continua pure con la lista inserendo una scusa a piacere).

Quando hai trovato abbastanza scuse rimetti il tuo sogno nel cassetto e chiudi a chiave.


6. Continua a posticipare

Ci sono un sacco di cose che vuoi fare. Libri che vuoi leggere. Posti dove vuoi andare. Esperienze che vuoi fare, sogni che vuoi realizzare.

Programmi, programmi… ma non c’è mai abbastanza tempo per fare tutto.
E così rimandi in attesa di un momento migliore.


7. Sputtana soldi (e poi lamentati che non ne hai. Vedi punto 9)

puoi comprare tutto quello che vuoi, in contanti o in comode rate mensili.
Puoi comprare anche se non hai soldi.

Puoi comprare una macchina da 50.000 € anche se ne guadagni 1.200 € al mese.
Poi se te la pignorano puoi sempre lamentarti che è colpa della banca o del cane.


8. Segui il gregge

fai quello che fanno gli altri. Pensa quello che pensano gli altri. Non fare la pecora nera. Non provare nemmeno a dire qualcosa fuori dal coro.

Uniformati agli altri.
Non rischiare di avere un’opinione diversa. Se lo fanno tutti vuol dire che è giusto, no?


9. Lamentati sempre, ma non cambiare mai

il capo è un rompicoglioni, la tua vita è noiosa, il tuo lavoro è una merda… ma tieni tutto così, non cercare di cambiare niente, perché la parola d’ordine è:…… (vedi punto 10)


10. Accontentati

non puoi mica avere tutto, nella vita. Pensa a quelli che stanno peggio. Devi essere grato di quello che hai.


Dove ti ha portato tutto questo?

Questo è quello che ti hanno insegnato.
E dove ti ha portato tutto questo?
Dritto dritto nella ruota del criceto.

Hai fatto quello che la società ti ha insegnato, ma in realtà è stato come quando giochi a Monopoli e peschi la carta “vai in prigione senza passare dal via”.
Hai fatto tutto quello che la società si aspettava da te, ma ora ti senti in trappola.

Guardi la tua vita e…. sembra la vita di un altro.
Non capisci come diavolo hai fatto ad arrivare a questo punto.
Continui a chiederti: che cosa è andato storto?

In realtà non c’è niente che è andato storto.
Non è colpa tua, tu non hai sbagliato niente.
Ti hanno solo fatto seguire la strada sbagliata.

Quando eri più giovane eri pieno di sogni ed ambizioni, ma non sapevi che quella strada li avrebbe uccisi tutti.
E ora ti trovi intrappolato in una vita che non è all’altezza delle tue aspettative.

Se continui su questa strada però le cose non cambieranno mai. Se continui su questo sentiero continuerai a correre nella ruota del criceto tutta la vita.

A questo punto pensi che ormai sia troppo tardi per cambiare vita.

Pensi che ormai sei andato all’università, ormai hai una lavoro sicuro, ormai hai comprato casa…. Pensi che sia troppo tardi per tornare indietro e invertire la rotta.


Non è mai troppo tardi per cambiare vita

Ma non è troppo tardi.
Finchè sei vivo, tutto è possibile.

Ma devi cambiare strada.

La strada che hai seguito fino ad ora ti ha portato solo ad una vita mediocre. Ora devi cambiare strada e seguire quella che porta verso i tuoi sogni.

Per cambiare vita devi distruggere le 10 leggi che ti ha imposto la società e che ti hanno portato dritto dritto nella ruota del criceto.

Il minimalismo è il sentiero dorato che devi seguire se vuoi cambiare vita e arrivare alla città di smeraldo.


1. Formati

coltiva le tue skills che sono davvero utili nel mondo del lavoro. No, la laurea “pezzo di carta che è sempre meglio averla” non è per forza tra queste


2. Fai ciò che ami

trova il modo di fare un lavoro che ami e dare valore al mondo.

Se riesci a risolvere i problemi delle persone puoi avere un successo enorme.

Qual è la tua missione? Cosa vorresti fare davvero nella vita?
Vuoi davvero passare i prossimi 40 anni in un ufficio a riempire scartoffie inutili?


3. Lamentati, focalizza il problema e risolvilo

se ti lamenti, vuol dire che c’è qualcosa che non ti piace.
Lamentarti ti aiuta a focalizzare il problema.
Ma se ti lamenti e basta, la situazione non cambierà di una virgola.

Ti devi concentrare sul problema e risolverlo. Ogni crisi porta delle occasioni d’oro


4. Prenditi le tue responsabilità

Forse è colpa tua, forse no.
Ci sono cose che puoi controllare e altre no.

Ma cosa puoi fare? Controlla le cose che puoi controllare e risolvere i problemi che puoi risolvere.

Ci sono davvero poche cose che sfuggono completamente al nostro controllo.
Ci sono eventi che non puoi controllare, ma puoi controllare la tua reazione.

Certo, se piove non è mica colpa tua. Ma puoi scegliere se uscire di casa con le infradito o con l’ombrello.
Se deleghi a qualcun altro le tue responsabilità gli stai dando il controllo della tua vita.


5. Lavora per realizzare i tuoi sogni

Non chiudere i tuoi sogni in un cassetto, ma tienili bene in vista ogni giorno. Lavora ogni giorno per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ogni grande viaggio è iniziato con un piccolo passo.


6. Vivi il presente e costruisci il tuo futuro

Rimandi in continuazione, continui a dirti che non è mai il momento giusto. Ti ripeti che la situazione migliorerà quando avrai finito questo progetto… quando avrai avrò quella promozione… quando avrai avrò più tempo…

Ma quel momento non arriva mai. Il momento perfetto non esiste.

Se continui a rimandare, non avrai mai il tempo di fare tutto.

Se vuoi fare una cosa, devi iniziare a farla ora.


7. Pensa al costo.. e al tempo

Riconosci il vero valore delle cose. Il costo di una cosa non è solo il suo prezzo. Il prezzo sul cartellino è il tempo che hai passato in ufficio per guadagnare quei soldi.

Valuta bene se quel nuovo paio di scarpe firmate da 200 € vale 5 giorni di lavoro.


8. Segui la tua strada

Hai visto bene dove sei arrivato seguendo la strada che ti hanno indicato gli altri. Il resto del gregge ha una vita noiosa e mediocre.

Se segui la loro strada, farai la loro stessa fine.


9. Sei il padrone della tua vita

Forse nella tua vita ci sono delle cose che non ti piacciono. Forse non sopporti il tuo lavoro o hai un capo rompicoglioni… ma tu hai il potere di cambiare le cose.

Se non ti piace la tua situazione, puoi cambiarla, non sei un albero.


10. Non soffocare i tuoi desideri

Non accontentarti. Se devi accontentarti, vuol dire che c’è qualcosa che non ti sta bene. Vuol dire che non hai raggiunto il livello di benessere giusto per te.

Se ti accontenti non potrai mai migliorare al tua situazione.


Perché la gente non riesce a cambiare vita e cosa puoi fare tu adesso con il minimalismo?

La gente non riesce a cambiare vita perché si aspetta che le cose migliorino da sole.
Continuano a fare quello che hanno sempre fatto e si aspettano di vedere un risultato diverso.

Continuano a spendere soldi in puttanate e a passare 8 al giorno in un ufficio che odiano, e poi il weekend sputtanano altri soldi per distrarsi un po’ dalla loro vita mediocre.

E il lunedì tutto ricomincia da capo.
E vanno avanti così all’infinito.

E mentre corrono nella ruota del criceto continuano a lamentarsi che hanno un lavoro di merda e sono al verde.

Ma tu non sei come tutti gli altri, e hai capito che se vuoi cambiare vita devi prima cambiare mentalità.
Hai capito che ti trovi dove sei adesso perché hai seguito la strada sbagliata.

Se vuoi andare da un’altra parte, devi cambiare strada per forza.

La strada segreta per rimettere in sesto la tua vita è il minimalismo.
Il minimalismo ti da la mentalità giusta per cambiare vita.

Con il minimalismo:

● definisci le tue priorità
● elimini le cose inutili dalla tua vita
● spendi soldi per le cose che ti rendono felice
● ti concentri sulle cose che per te sono importanti
● segui le tue passioni
● trovi la tua missione di vita

Il minimalismo è il sentiero dorato per cambiare vita e raggiungere la vita che desideri.
È come una bussola che ti indica la rotta verso i tuoi sogni.

La città di smeraldo ti sta aspettando.

Fai buon viaggio.


ADD_THIS_TEXT


 

Memento mori
Mr. e Mrs. T-Rex
I ribelli del Minimalismo

***

“Non si trasforma la propria vita senza trasformare se stessi”
(Simone de Beavoir)


Minimalista
in 30 giorni
con il metodo
del minimalismo
a colori

“I vostri articoli sono utilissimi, ma ce ne sono così tanti che non so da dove partire per diventare minimalista.
Cosa mi consigliate?”

Ecco, dopo più di un anno di duro lavoro abbiamo raccolto per te tutto quello che ti serve per diventare minimalista in questo percorso pratico step by step:

Clicca qui per iniziare il percorso


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *