I 4 OSTACOLI nascosti che ti impediscono di fare DECLUTTERING (e come superarli)

di | 7 Giugno 2021

Se vuoi diventare minimalista, lo step più facile da fare è iniziare con il decluttering.

Eppure fare decluttering non è sempre facile come sembra… anzi, a volta diventa una vera e propria corsa ad ostacoli.

Questi ostacoli li ho affrontati anche io quando ho iniziato a fare decluttering (ormai parecchi anni fa)… e forse stanno ostacolando anche te.

Anche se sentivo l’immenso bisogno di alleggerirmi e di sfoltire la giungla di oggetti che avevo in giro per casa, al momento cruciale non riuscivo ad eliminare niente.

Ci ho messo un po’ a capire qual era il problema… e ho scoperto che il problema in realtà non era uno solo, erano 4.

Infatti, a forza di tentativi, mi sono accorta che c’erano esattamente 4 ostacoli mentali che mi bloccavano e mi impedivano di fare decluttering…. e forse stanno bloccando anche te.

Ecco quali sono…. e soprattutto, cosa puoi fare per superarli subito (senza perdere un sacco di tempo).


Gli ostacoli che ti impediscono di fare decluttering 


1) Ma forse potrebbe servirmi

Hai presente quel trapano a colonna (che forse non funziona neanche più) ma che devi assolutamente tenere perché metti che forse un giorno devi fare un buco da qualche parte?

O la friggitrice ad aria che hai comprato l’anno scorso e che poi hai usato solo una volta?

Ecco.

Anche se razionalmente vorresti eliminare qualcosa, allo stesso tempo hai il terrore di pentirtene… e di doverlo comprare di nuovo….

Così finisci per tenere tutto.


2) è un peccato darlo via 

Spesso vuoi liberarti di qualcosa che è ancora in ottimo stato, e questo ti dispiace.
Proprio perché sei minimalista, hai un grande rispetto per l’ambiente e detesti l’idea di sprecare risorse preziose.

Vorresti donare le tue cose in buono stato a qualcuno che ne ha davvero bisogno, ma a volte è davvero un gran casino.
O perché non conosci nessuno a cui donarle, o perché hai paura che in realtà quelle cose finiscano in mano a persone che non ne hanno davvero bisogno.

E così continui a rimandare.


3) costa un sacco 

Può darsi che hai comprato qualcosa di costoso pensando che l’avresti usata parecchio, ma poi per qualche motivo non è andata proprio così.

Oppure capita che qualcuno ti abbia fatto un regalo anche molto costoso, magari per un’occasione speciale… e anche se non lo usi o non ti piace, eliminarlo ti sembra un peccato.

Proprio perché sei minimalista, se elimini qualcosa di costoso ti sembra di sprecare dei soldi.

E così tieni tutto, anche se non lo usi o addirittura non ti piace.


4) tanto non fa male a nessuno 

Ok, hai un po’ di roba inutile in giro per casa, ma non ti sembra poi così grave.
Certo, occupa un po’ di spazio, ma alla fine non sta facendo male a nessuno, no?

E visto che non fa male a nessuno credi che non sia necessario eliminarla.


ADD_THIS_TEXT



Per il tuo cervello fare decluttering è difficile

Un recente studio dell’Università della Virginia ha scoperto che questi ostacoli mentali sono assolutamente normali.

I ricercatori infatti hanno dimostrato che per il nostro cervello eliminare la roba che hai è molto più difficile di conservarla o addirittura di comprarne di nuova….
anche quando eliminare è la cosa migliore da fare!

Questo accade perché il tuo cervello spende molta più energia per decidere di eliminare una cosa, piuttosto che tenerla e il nostro cervello cerca in tutti i modi di risparmiare energie…

In pratica, questi 4 ostacoli mentali sono delle vere e proprie scuse che il tuo cervello si è inventato per risparmiare energie, e che purtroppo in questo caso vanno contro il tuo interesse

Il problema è che se non riesci a superare questi ostacoli non riuscirai mai ad essere davvero libero… perché tutte queste cose continueranno a pesare sulle tue spalle come un macigno.

Perché se una cosa occupa uno spazio fisico, occupa anche uno spazio mentale.
Ecco perché è importante fare decluttering.

Perché lo scopo non è eliminare roba per il gusto di eliminare, ma eliminare la roba inutile per avere più spazio, tempo, soldi ed energie da dedicare alle cose che sono importanti per te.

Ecco quindi alcuni trucchi che puoi usare per superare questi ostacoli mentali senza fare alcuna fatica.

 

3 trucchi per superare gli ostacoli che ti impediscono di fare decluttering


1) crea una scatola per la roba in forse 

Non devi per forza eliminare tutto subito.
Se hai difficoltà a lasciare andare qualche oggetto perché pensi che forse potrebbe servirti, mettilo in una scatola e nascondila il più possibile, ad esempio portandola in cantina o in garage.

Lo scopo è allontanare queste cose dai tuoi occhi, così saranno anche lontane dal tuo cuore, proprio come se le avessi eliminate davvero.
Se poi un giorno ti serve davvero qualcosa, sei sempre in tempo per andare a riprendertela.

Dopo un po’ di tempo, probabilmente non ti ricorderai neanche più che cosa c’è dentro la scatola…. E quello è il momento giusto per eliminarla serenamente.


2) dare una nuova vita alle tue cose è sempre meglio di farle avvizzire in un armadio

Eliminare la roba inutile non è un peccato, anche se hai speso molti soldi per comprarla.

Il vero peccato, infatti, è continuare a tenere qualcosa che non usi e farla avvizzire sul fondo di un armadio.

Perché, per creare quell’oggetto sono state usate delle risorse.
E se tu quell’oggetto non lo usi, quelle risorse sono state sprecate inutilmente.

Se doni quel trapano che non usi più al tuo vicino (o a chi ne ha bisogno), il tuo vicino non è costretto a comprare un trapano nuovo, e quindi non si sprecano ulteriori risorse.


3) concentrati sui benefici

Non è vero che tenere roba inutile non fa male a nessuno… perchè in realtà fa male proprio a te.

Infatti ogni oggetto che ti circonda influenza la tua vita.
Non puoi essere felice e realizzato se sei circondato dagli angioletti Thun che detesti ma che non riesci a buttare via perché te li hanno regalati alla cresima e costano un sacco.

Solo semplificando la tua casa potrai iniziare a migliorare la tua vita.

Fare decluttering infatti è il primo step per diventare minimalista e semplificare la tua vita, ma ci sono un sacco di altre cose che puoi semplificare con il minimalismo.
Se vuoi scoprire come usare il minimalismo per semplificare tutte le altre aree della tua vita, scarica la guida gratuita “7 modi per semplificare la tua vita con il minimalismo a colori”.

Clicca qui per scaricare la guida gratuita.


ADD_THIS_TEXT


 

Memento mori
Mr. e Mrs. T-Rex
I ribelli del Minimalismo

***

Non esistono ostacoli troppi grossi. Esistono solo motivazioni troppo piccole.
(Anonimo)


Minimalista
in 30 giorni
con il metodo
del minimalismo
a colori

“I vostri articoli sono utilissimi, ma ce ne sono così tanti che non so da dove partire per diventare minimalista.
Cosa mi consigliate?”

Ecco, dopo più di un anno di duro lavoro abbiamo raccolto per te tutto quello che ti serve per diventare minimalista in questo percorso pratico step by step:

Clicca qui per iniziare il percorso


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *